colposcopia computerizzata

La colposcopia è un mezzo di indagine che permette di riconoscere, delimitare e diagnosticare i differenti aspetti normali e anormali del collo dell’utero e della vagina.


Viene pertanto utilizzata per la diagnosi precoce delle neoplasie del collo dell’utero dovuta alla presenza dei ceppi ad alto rischio del papilloma virus.


La colposcopia computerizzata permette la memorizzazione delle immagini, la loro archiviazione su scheda del paziente, e il loro successivo confronto per seguire l’eventuale evoluzione del quadro diagnostico.


Durante la colposcopia possono essere eseguiti prelievi di campioni di tessuto (biopsie) che vengono poi sottoposti ad esame istologico.